Vendita e noleggio
Piatino offre servizi di noleggio o di vendita su una vasta gamma di pianoforti
Piatino Pianoforti
è rivenditore ufficiale Steinway, Steinbach e Yamaha
Laboratorio Piatino Pianoforti
Piatino Pianoforti é il Negozio-Laboratorio della famiglia Piatino, da oltre 100 anni ripariamo ed accordiamo Pianoforti a Torino.
Steinway & Sons
Piatino Pianoforti è l'unico rivenditore autorizzato per le prestigiose case produttrici di pianoforti Steinway
Ampia esposizione di pianoforti
Disponiamo di una vasta gamma di pianoforti presso la nostra sede di Via Botticelli 26 Torino
itenfrdees
×

Attenzione

Errore nel caricamento del componente: com_tags, Componente non trovato

Cos'è il Bonus Stradivari?

L’art. 1, comma 984, della legge 28 dicembre 2015, n. 208, ha previsto un contributo una tantum agli studenti dei conservatori di musica e degli istituti musicali pareggiati di 1.000 euro sotto forma di sconto per l’acquisto di uno strumento musicale nuovo nell'anno 2016, coerente con il corso di studi, che verranno anticipati allo studente direttamente da Borsari Strumenti Musicali. Con il decreto attuativo dell'8 marzo 2016, Prot. n. 36294, sono state rese finalmente note le modalità attuative del Bonus Stradivari.

Quali studenti possono usufruire del Bonus Stradivari?

Si può acquistare uno strumento musicale nuovo e coerente con il corso principale nel negozio dove si richiede la prenotazione (non corsi complementari) cui è iscritto lo studente o per lo strumento considerato "affine", in base alle dichiarazioni di conformità con gli obiettivi disciplinari del corso di studio rilasciate dalle istituzioni di appartenenza. Il contributo spetta anche in caso di acquisto di un singolo componente dello strumento (sono esclusi gli accessori).
MOLTO IMPORTANTE: Lo strumento o le componenti (per gli strumenti compositi) acquistabili con il bonus devono essere riportate chiaramente nel certificato rilasciato dal conservatorio alla voce "strumento".
Quello che vale (nei limiti ampi lasciati necessariamente dal provvedimento dell'Agenzia delle Entrate) e ciò che è scritto dal Conservatorio sul certificato.
Questo sia per certificare la coerenza con il percorso di studio, sia per dare certezza agli studenti e ai rivenditori.

Come ricevere il contributo del Bonus Stradivari di 1000 euro?

Lo studente deve richiedere al conservatorio di musica o all’istituto musicale pareggiato un certificato d’iscrizione esente dall'imposta di bollo, non ripetibile “per tale finalità”, da cui risulti il suo cognome, nome, codice fiscale, corso e anno di iscrizione nonché lo strumento musicale coerente con il corso di studi. Il predetto certificato, che attesta la sussistenza dei requisiti per fruire del contributo ed indica lo strumento agevolabile, è predisposto dal conservatorio di musica o dall’istituto musicale pareggiato in duplice esemplare di cui uno conservato dall’emittente e uno rilasciato allo studente il quale è tenuto a consegnarlo di persona o spedirlo con raccomandata a/r a Piatino Pianoforti - Via Botticelli, 26 – 10155 Torino (TO), accompagnato da una fotocopia del documento di identità e codice fiscale al momento della richiesta di acquisto dello strumento e dal modulo di acquisto scaricabile, compilato e firmato. I fondi stanziati per il bonus stradivari sono di 15 milioni di euro e vengono assegnati in ordine cronologico a decorrere dal 28 aprile 2016 fino al loro esaurimento.